GE Healthcare

GE HEALTHCARE ITALIA PARTECIPA ALLA “GE DIVERSITY & INCLUSION WEEK”



Milano, 17 Aprile 2018

GE Healthcare Italia parteciperà, insieme alle altre divisioni di General Electric Italia, alle iniziative della settimana dedicata a “diversity & inclusion”, in cui i Leader di GE e rappresentanti esterni si confronteranno sull’importanza di adottare politiche di D&I all’interno delle aziende e sul ruolo degli “affinity network” a sostegno delle diversità. Inaugurata con un evento di kickoff nella sede di GE Avio Aero a Rivalta di Torino, la settimana prevede una serie di panel discussion nelle diverse sedi italiane di GE, con incontri fisici e collegamenti via skype, in cui si affronteranno alcuni temi molto attuali nell’ambito della “diversity”: dal work-life balance al femminile, all’importanza di poter essere se stessi sul lavoro senza temere discriminazioni per il proprio orientamento sessuale, fino al ruolo fondamentale delle reti PDN (“People with Disability Network”) a sostegno delle persone con disabilità fisiche o mentali. Tra le altre tematiche si rifletterà su come il congedo di maternità possa diventare una vera e propria palestra per riconoscere e allenare competenze e potenzialità inespresse.

“L’iniziativa conferma l’impegno di GE Healthcare, così come di tutta GE Italia, a favore di politiche di pari opportunità, di inclusione e promozione della diversità di ogni genere”, ha dichiarato Alessia La Croce, Responsabile delle Risorse umane di GE Healthcare Italia e CoLeader dell’Italian HR Council di GE. “La nostra azienda è da sempre molto attenta a queste tematiche: nel 2016, ad esempio, in GE Healthcare abbiamo introdotto un programma per estendere i diritti di tutti i dipendenti, senza distinzione di orientamento sessuale e delle modalità scelte per regolare la propria convivenza: gli istituti del congedo matrimoniale e del permesso per gravi motivi di assistenza e cura del coniuge sono stati infatti riconosciuti a tutte le coppie, anche dello stesso sesso, purché conviventi e unite civilmente o da un matrimonio riconosciuto in Italia o all’estero”.

GE Italia aderisce al network GLBTA, nato dalla comunità “Gay, Lesbian, Bisexual, Transgender and Allies”, fondata da GE nel 2005 e da quel momento cresciuta anno dopo anno negli Stati Uniti e nel resto del mondo. GE Italia fa inoltre parte di Parks – Liberi e Uguali, un’associazione creata per aiutare le aziende socie a sviluppare strategie e best practice a tutela delle diversità. GE Italia è attiva anche per l’equiparazione delle diversità di genere, attraverso il Women’s Network e Valore D, di cui l’azienda è socio fondatore dal 2009.